TRADUTTORE

martedì 11 novembre 2014

PALLINA DI POLENTA


Leggi il nome del regista e hai già deciso che vuoi vederlo. Anche se viene presentato come “documentario”, vuoi ritrovare quelle visioni immaginifiche tipiche di questo artista. Ma dopo pochi minuti di proiezione sei immersa in una storia struggente, drammaticamente reale. Una storia raccontata per immagini, fotografie accompagnate da una voce narrante che ti mette in contatto con una personalità potente, volitiva, determinata. Scatti rubati durante un raid aereo, polvere di siccità su volti scarnificati dalla fame e dalla malattia, maternità dolenti, natura immobile in tutta la sua potenza.

PALLINE DI POLENTA

Preparare la polenta con la farina fioretto. Si può utilizzare anche della polenta avanzata avendo l’accortezza di ammorbidirla leggermente con un goccio di latte. Prelevare dei pezzettini dall’impasto e formare delle palline da rotolare nel parmigiano grattugiato. Volendo una versione più ricca si può inserire all’interno un cubetto di mozzarella. Servire come finger food o appollaiate su una cupoletta di spinaci saltati velocemente nel burro.

 

Dedicato alla pellicola “Il Sale della Terra”, con fotografie originali di Sebastiao Salgado




9 commenti:

  1. Sfiziosissima e pratica idea, brava!!!!

    RispondiElimina
  2. che bel modo di utilizzare la polenta avanzata, lo provo!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Ma che sfiziosissime palline! =)
    Dani

    RispondiElimina
  4. ho visto una magnifica mostra fotografica a Venezia di Salgado...adesso devo per forza vedere anche questo documentario! tu sai sempre come incuriosirmi!!! ;-)
    Ottimi questi bocconcini!! sono proprio per una polentona veneta come me!! gnam, gnam!!! :-)

    RispondiElimina
  5. Devono essere deliziose, queste palline di polenta… te ne ruberei volentieri un po’!!!!

    RispondiElimina
  6. Non conosco questo artista, devo documentarmi... le polpettine sono deliziose, baciotti

    RispondiElimina
  7. Che bell'idea queste polpettine! Deliziose!!

    RispondiElimina
  8. che carine che sono, bravissima :-)

    RispondiElimina
  9. Ma che bella ideuzza!!!!
    Sempre bravissima la mia Amelie!!!
    Un bacio grande grande
    Carmen

    RispondiElimina

Grazie per le vostre parole...