TRADUTTORE

martedì 17 febbraio 2015

SOAP OPERA "PASSIONE MONDIALE - QUINTA PUNTATA


Nel 1982 non fu necessario preparare un premio di consolazione. Il mio Luca, ormai adolescente, sosteneva con forza, già dalle prime partite, la vittoria dell’Italia ai mondiali. “Mia mamma non è incinta, quindi vinciamo per forza!”. Anche in paese la leggenda che la figlia del fornaio partoriva al ritmo dei mondiali circolava da un pezzo! A luglio eravamo in vacanza, ci eravamo concessi quindici giorni in una pensioncina dell’Adriatico. La sera dell’undici la piccola sala ristorante si trasformò in una delle tante appendici dello stadio spagnolo dove si giocava la finale, gli uomini assiepati davanti al televisore, le donne a passeggio in un paese fantasma. Poco dopo le ventidue fummo travolte da un boato, un brivido percorse tutto il lungomare e capimmo che l’Italia aveva vinto. Mi commossi. Non per la vittoria, di cui sinceramente non mi importava nulla, ma per la mancata gravidanza, personale quadriennale appuntamento con la maternità, e dolcemente mi carezzai la pancia vuota.
 
Fine della quinta puntata

10 commenti:

  1. aspetto il continuo.......molto intrigante!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. bello commovente e coinvolgente...un abbraccio....

    RispondiElimina
  3. Molto coinvolgente... attendiamo il seguito....

    RispondiElimina
  4. Brava Amelie!
    Aspetto il seguito. =)
    Dani

    RispondiElimina
  5. ...alla prossima puntata!!! :-*

    RispondiElimina
  6. Ma in occasione della vittoria al mondiale, avrebbe dovuto avere due gemelli!!!! Comunque aspetto la prossima puntata, bacioni :)

    RispondiElimina
  7. eh ma non si puó.....una puntata tira l'altra...aspetteremo :-)
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
  8. Bravissima Amelie!!
    Aspetto il seguito, un abbraccio!!!!

    RispondiElimina

Grazie per le vostre parole...