TRADUTTORE

giovedì 27 dicembre 2012

IL NOSTRO CAPODANNO

Centrotavola delle Feste
Insolito? Sicuramente sì per chi ama celebrare in compagnia di migliaia di estranei, per chi desidera sfiancarsi su una pista da ballo mischiando sudore e rumore, per chi si sente obbligato a tirare mattina solo perché la data sul calendario lo impone.
Noi festeggeremo perché finalmente saremo a casa, circondati da pochi ma carissimi amici, lieve musica in sottofondo, chiacchiere e risate, strette di mano e abbracci. Elargiremo sorrisi e calici di vino rosso, verremo ricambiati con le diverse specialità culinarie e altrettanti sorrisi sinceri. Gli idiomi si mescoleranno, le portate disposte su tavole imbandite, le ore sfumeranno lievi. Il peso di due stagioni trascorse lontani si solleverà dai nostri cuori, lasciando spazio alla serenità.
Come viatico per il nuovo anno, perché sia foriero di ricchezza, non solo materiale, ecco l’immancabile cotechino con lenticchie e polenta, declinato secondo la tradizione
Cotechino della Tradizione

e mollemente adagiato in cestini di legumi.
Cestino di lenticchie

Per preparare i piccoli contenitori ho mescolato 500 gr di lenticchie già cotte con un uovo e ho aggiunto una manciata di grana grattugiato e due di pangrattato. Con questo composto ho rivestito 8 stampini, aiutandomi con un po’ di carta forno e poi li ho cotti a 180° per 15 minuti. Vi ho poi adagiato una fetta di cotechino e decorato con qualche lenticchia tenuta da parte. Li ho lasciati al caldo nel forno spento fino al momento di servirli. Cin cin e tanti auguri!

5 commenti:

  1. Tanti auguroni di Buone Feste e uno splendido 2013. :*

    RispondiElimina
  2. Mia cara,un capodanno che scalda il cuore!
    un abbraccio!
    monica

    RispondiElimina
  3. Ciao è iniziata la mia nuova raccolta che vede come protagonista la miglior ricetta 2012 di ogni blog scelta in base alle statistiche o al maggior numero di commenti, mi farebbe piacere se anche tu partecipassi...ti aspetto!!

    http://triplocioc.blogspot.it/2012/12/eat-paradela-raccolta.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver pensato a me!
      mi metto subito al lavoro.
      Amelie

      Elimina
  4. così devono essere le feste calde e accoglienti, come questi cestini di lenticchie! Bentrovata, mi piace questo blog caldo e accogliente e allora mi fermo! Un abbraccio a presto Marina

    RispondiElimina

Grazie per le vostre parole...