TRADUTTORE

venerdì 1 marzo 2013

RISO IN BIANCO?

"Iso Bianco"
Il piatto preferito di mio figlio? Da quando è in grado di parlare mi ha sempre chiesto il “iso”, cioè il riso, con il posiutto cotto. Non so dove nascano i gusti personali, se siano frutto di assaggi o se esiste un gene che li determina e che viene tramandato di generazione in generazione. Propendo per questa seconda, personalissima ipotesi perché quando voglio prendere per la gola mio padre, cioè il nonno del Tato, gli preparo un bel piattone di riso in bianco. La cottura deve essere lenta, con la giusta quantità di acqua che viene assorbita completamente dal riso. Così rimane morbido e mantecato come un risotto, condito con olio e abbondante parmigiano grattugiato. “A bulgiott” chiamava mia nonna questa particolare cottura del riso e, nonostante tutti i miei numerosi tentativi, non sono mai riuscita a riprodurne la medesima consistenza. Ci vuole occhio, pazienza e tempo. Ecco la parola magica: tempo. Sempre scarso, limitato, insufficiente per tutto ciò che vorrei fare. Decido quindi di utilizzare per la prima volta il Cuociriso TW per preparare l’adorato riso bianco. Seguendo le istruzioni metto la quantità di riso e di acqua, senza condimento né sale. Chiudo i due coperchi, metto nel microonde e aziono il timer. In dieci minuti ecco un piatto fumante che condirò con olio, sale e parmigiano. Forse un po’ asciutto per i miei parametri, aumenterò le quantità di acqua la prossima volta. Articolo sicuramente efficace: mentre il riso cuoce posso dedicarmi ad altro, per esempio due scambi a ping pong con il mio atleta! Con.
Cuociriso Tupperware

8 commenti:

  1. Io il riso in bianco lo scolo come la pasta. Ma, cotto in questo modo, è sicuramente migliore, sotto molti punti di vista! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  2. comodo questo cuociriso !!!!certo cucinato con "pazienza e tempo" come faceva la tua nonna però....un saluto....

    RispondiElimina
  3. io uso tutti i prodotti tw, sono stata loro presentatrice. Nonostante la bontà dei prodotti, devo dire che il servizio clienti e l'assistenza post-vendita (da quando sono solo cliente) mi ha seriamente delusa!
    il riso in bianco ha qualcosa di consolatorio...come il brodino.
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara,
      sono una consulente TW, mi spiace che l'assistenza clienti non ti soddisfi, ma come saprai siamo noi consulenti l'assistenza, quindi se c'è qualcosa che posso fare, fammi sapere e vedrò cosa posso fare...forse ti sei imbattuta nelle persone sbagliate :)

      Elimina
  4. ps: come hai fatto a contattarli per la collaborazione?

    RispondiElimina
  5. Ciao, se passi da me ho un pensiero per te!
    http://decoriciclo.blogspot.it/2013/03/secondo-premio-per-decoriciclo.html
    Daniela

    RispondiElimina
  6. Buono il riso con il "cuociriso" è decisamente più saporito e veloce che in pentola.
    La prossima volta prova con 1 unità di riso (tipo bicchiere) 2 di acqua. 12 minuti a 750W ed è perfetto! Fidati...
    Poi se vorrai ti darò qualche altra dritta per fare un vero e proprio risotto con questo gioiellino.

    RispondiElimina
  7. Ciao Amelie, non potevo non commentare questo post: amo appassionatamente il riso in bianco, questo post mi ha fatta sorridere. Arrivo da te dal blog di Carmen, e i post che ho letto mi son piaciuto molto. A presto

    RispondiElimina

Grazie per le vostre parole...