TRADUTTORE

domenica 31 maggio 2015

PISAREI E FASO'


CENTRI COMMERCIALI

La gente non lo sa chi veramente sei

con il mondo che nascondi dentro te

la tua necessità di quello che non hai

con la voglia di scappare dove c’è

un’altra vita che non sia

questa lunga prigionia

di giorni uguali e centri commerciali

 

Sarà domani oppure mai

che dovrai seguire il fuoco che ti spinge

e le occasioni te le procurerai

costruendo la tua storia via da qui

oltre queste case

domani scegli

 

Il tempo adesso sembra non passare più

tra la rabbia e quella voglia di andar via

ma non sai dove, ne con chi

e rimani un altro giorno qui tra vite uguali

e centri commerciali

 

(E. Ruggeri – Pezzi di Vita)

 

PISAREI E FASO’ (ispirazione da qui)

Salsa:  soffriggere ½  cipolla tritata con l'olio e un 80 gr di pancetta affumicata. Profumare con un rametto di rosmarino fresco, aggiungere 1 scatola di fagioli borlotti con la loro acqua di cottura. Sfumare con ½ bicchiere di  vino, unire un bicchiere di salsa di pomodoro e un bicchiere di brodo vegetale poi lasciare cuocere a fuoco lento per molto tempo (anche 3 ore), mescolando di tanto in tanto.

Pisarei: In una capace ciotola versare 170 gr di farina e 130 gr di pane grattugiato, versare 100 gr di acqua portata a bollore  con 50 ml latte. Ottenuto l'impasto, creare delle bisce di pasta dalle quali ricavare il tipico gnocchetto. Cuocere i pisarei  in acqua salata e non appena vengono a galla scolarli con un “ragnetto” e  cuocerli 5 minuti nella salsa. Servire con abbondante formaggio grattugiato.

 










3 commenti:

  1. un piatto divino, bravissima cara!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Ho gustato di recente questo piatto tipico della tradizione piacentina. definirlo succulento sarebbe quantomeno riduttivo ^_^
    Lo hai realizzato magnificamente, Amelie!
    Un caro saluto e buona serata!
    MG

    RispondiElimina
  3. Complimenti Amelie per questo delizioso piatto, bravissima!!!!

    RispondiElimina

Grazie per le vostre parole...