TRADUTTORE

lunedì 25 febbraio 2013

RAVIOLI DI ZUCCA PER UNA CENA VELOCE

Ravioli di Zucca
Lacrime. Le sento riempirmi gli occhi mentre varco la soglia e il cuore mi batte all'impazzata. Sono all'interno della Cappella degli Scrovegni, a Padova. La campanella annuncia troppo presto la fine della visita, la voce stentorea della guida ci invita a uscire. Lacrime. Le sento scendere e rigarmi le guance, nere come quelle che dipingeva Giotto sul volto delle madri nella “Strage degli Innocenti”. Quindici minuti non sono sufficienti, i miei occhi non sono abbastanza grandi per vedere tutto, per assimilare ogni cosa. 
Affresco a Santa Giustina
Lasciatemi qui, voglio sdraiarmi sul pavimento duro e perdermi in questo cielo tempestato di stelle ardenti. Non posso uscire, ho bisogno di osservare, in religioso silenzio, il talento di un uomo tramutato in arte. La mia anima assetata di conoscenza si aggrappa alle pareti secolari, ai legni consunti, agli sguardi bizantini. Vengo accecata dal sole che splende all'esterno, il con-sorte comprende la mia disperazione e mi conduce a spasso per questa città ancora tutta da scoprire. 
Portici
Rimango affascinata dagli innumerevoli portici, dalle enormi piazze, dal verde di Prato delle Valli. Gli affreschi di Santa Giustina sono più accessibili rispetto a quelli della Basilica del Santo. Non paghi di tanta bellezza giunti in Piazza Duomo decidiamo di visitare la mostra dedicata a Pietro Bembo. Passo dopo passo è giunta sera, l'ora di rientrare. Siamo stanchi ma l'appetito è tanto! Per fortuna ho sempre in frigorifero una confezione di ravioli di zucca, i nostri preferiti. Il tempo di una doccia veloce e sono cotti; li condisco con burro fuso, salvia e una cucchiaiata di salsa di mostarda. La notte ci coglie ancora svegli, chini sui libri dedicati a Giotto e al Cardinale che riaccendono le emozioni della giornata. Con. 
Canton delle Busie

Fontana a Prato delle Valli

Lampione a Prato delle Valli

 

3 commenti:


  1. Ciao, ti abbiamo trovata grazie all'iniziativa di Kreattiva.....Blog carinissimo!!

    Siamo tue nuove followers! Se ti va passa a trovarci!!! :-D
    Bacino ♥
    Online Fashion Gastro Blog
    Facebook

    RispondiElimina
  2. Non sono mai stata a Padova, ma il tuo racconto fa venie voglia di andarci! =)

    RispondiElimina
  3. Padova è uno dei posti che ho in programma di visitare!!
    Sia io che mio figlio siamo dei grandi appassionati d'arte e ogni volta che siamo in giro la maggior parte del tempo lo passiamo a visitare chiese e musei!!
    Da qualche anno stiamo visitando la Toscana e ne siamo sempre più affascinati!!
    Ti capisco perchè anche io starei ore ed ore ad ammirare quella bella volta stellata e quegli splendidi affreschi!!
    Più ti leggo e più mi rendo conto di quante cose ci accomunano!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

    Ops dimenticavo di dirti che quei ravioli sono invitantissimi!!

    RispondiElimina

Grazie per le vostre parole...