TRADUTTORE

mercoledì 20 febbraio 2013

TORTA ALLO JOGURTH

Torta allo Jogurth
I nuovi orari di lavoro mi stanno divorando la vita e la mente. Vivo costruendo un futuro dai contorni ancora poco definiti, incatenata a obblighi e doveri che lasciano poco spazio alla fantasia. L’attesa corrode e non mi lascia godere appieno il presente. Torno a casa di corsa, trascorro metà del tragitto pensando a quello che mi è rimasto sulla scrivania, l’altra metà elencandomi gli impegni del resto della giornata. L’ansia da prestazione mi assale, come conciliare ogni cosa e, per giunta, portare tutto a termine senza il minimo errore? Per fortuna al mio rientro vengo accolta dalle fusa della mia gatta e da un caldissimo abbraccio del mio “bambino” che si accorge immediatamente della mia stanchezza. Per sollevarmi il morale mi racconta gli ultimi aneddoti della sua vita scolastica, mi confida le sue aspettative per il prossimo torneo, si infila un grembiule e mi segue in cucina. “Dai mamma, stasera ti preparo una torta”. E io sorrido, beata, guardando il mio piccolo-grande uomo che si prende cura di me, a modo suo. Con le sue manone già così grandi dispone sul tavolo tutti gli ingredienti: un vasetto di jogurth al naturale, farina, zucchero, uova, olio e lievito. Senza ricorrere alla scaletta che uso sempre io per arrivare agli ripiani più alti prende una ciotola, ci mette il vasetto di jogurth e con quello misura 3 vasetti di farina, 2 di zucchero, 1 di olio, 2 uova e una bustina di lievito vanigliato. Mescola il tutto energicamente e lo rovescia in una teglia rivestita di carta forno. Per rendere più golosa la torta la cosparge di cioccolato fondente tagliato a pezzettini e poi la inforna a 180° per 35 minuti. Soffice, profumata, deliziosa. Ecco la mia therapy: l’amore di mio figlio che rende speciale una velocissima cake.
Con questa ricetta partecipo al contest “Cake Therapy …rimedi naturali allo stress” di Valy Cake and



http://valycakeand.blogspot.it/2013/02/cake-therapy-rimedi-naturali-allo.html


13 commenti:

  1. Ciao, anch'io uso quella ricetta con il vasetto dello yogurt (nella mia però ci sono 3 uova anziché 2). La uso per fare i muffin che usiamo per la colazione. Se li riponi in un sacchetto di plastica per alimenti durano anche 4-5 giorni.
    A presto.
    Daniela

    RispondiElimina
  2. Ciao anche noi usiamo una ricetta molto simile per il ciambellone della merenda!!
    Da oggi siamo tue follower, se ti va vieni a trovarci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono Antonella ed arrivo a Te grazie a Kreattiva. NEW FOLLOWER!

      Se Ti va di ricambiare la visita da me c'è un giveaway in corso al quale partecipare - questo è il link
      http://lepassionidiantonella.blogspot.it/2013/01/il-mio-1-giveaway.html

      A presto.

      Elimina
  3. complimenti è bellissimo il tuo blog, ti ho conosciuta grazie a kreattiva!!
    mi sono unita ad i tuoi follower, se ti va passi da me, ti aspetto tra i miei iscritti!!

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Bello il tuo post .Bella la tua sottile stanchezza che ti prende,stanchezza alleviata dalla gatta e dal bimbo che ti cura.E ottima la torta...sa di buono.
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
  5. Ciao cara,eccomi a ricambiare la visita e a sbirciare il tuo blog. Mi ha colpito la ricetta delle palline con i finocchi,l'idea mi piace,anche questa torta però non è niente male! Ci sentiamo...

    RispondiElimina
  6. Troppo dolce il tuo bimbo, credo che il suo gesto abbia alleggerito tutta la tua stanchezza!!
    Hai proprio un tesoro di figlio!!
    Un bacione grande e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Quest storia mi è piaciuta molto. Anch'io ho un figlio già più alto di me, spero che un giorno mi coccoli come fa il tuo con te!

    Ti ho trovato grazie a Kreattiva, da oggi ti seguo.
    A presto, Carmen

    RispondiElimina
  8. ciao, complimenti sembra ottima!!!
    sicuramente la proverò visto che adoro la torta allo jogurt!!!
    sono arrivato a te tramite kreaattiva, se ti va passa a trovarmi
    qui c'è il link:
    http://espressamenteillyrodengo.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. Ciao, arrivo da te grazie alla bellissima iniziativa di Kreattiva.
    Il tuo blog mi piace molto e sono diventata tua follower.
    Se ti va passa da me,mi farebbe molto piacere :-)
    Ti auguro una buona giornata...
    A presto..
    dolcissimamenthe.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. ciao ti ho visto su kreattiva e mi sono unita al tuo blog davvero molto carino!se ti va passi dal mio blog e ti unisci? grazie http://iprofumidellamiacasa.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Ciao!
    Sono arrivata te grazie a Kreattiva,ed ho scoperto che abbiamo messo entrambe la foto dei nostri gattoni!!!
    Ti seguo con piacere,se ti va passa da me.
    Mara

    RispondiElimina
  12. grazie mia cara! se ti va pubblica le foto su pinterest e in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina

Grazie per le vostre parole...